Festa dell’Albero 2012

(16/12/2012) Festa grande questo pomeriggio sul sagrato della chiesa: grandi, bambini, sacerdoti, laici, italiani, brasiliani, cileni… tutti insieme per cantare e festeggiare sotto l’albero addobbato e riscoprire anche questo come simbolo cristiano:

(dai discorsi di San Giovanni Paolo II):

“Accanto al presepe troviamo il tradizionale albero di Natale. Un’usanza anch’essa antica che esalta il valore della vita perché, nella stagione invernale, l’abete sempreverde diviene segno della vita che non muore. Di solito sull’albero addobbato e ai suoi piedi vengono posti i doni natalizi. (…) Il messaggio dell’albero di Natale è pertanto che la vita resta sempre verde se si fa dono: non tanto di cose materiali, ma di se stessi: nell’amicizia e nell’affetto sincero, nell’aiuto fraterno e nel perdono, nel tempo condiviso e nell’ascolto reciproco”.

IMG_6019Si è fatta festa, dunque, sotto l’albero addobbato e, dopo la preghiera di ringraziamento a Dio per questo segno di vita, uno dei primi segni di questo avvento ormai imminente, esso si è illuminato di luci colorate, al suono dei tipici canti natalizi. Si è cantato in italiano, inglese e spagnolo, in una gioiosa e festosa babele musicale. E per concludere degnamente…. caldarrostata nel cortile dell’oratorio!

_________________________________________________________

Leave a Reply

Your email address will not be published.